ItalianoEnglish
Soury

Wassim è un rifugiato siriano entrato illegalmente in Francia. Sta cercando di raggiungere il cugino ad Avignone. Non parla una parola di francese. Perso nella campagna provenzale incontra un viticultore ai piedi del Mont Ventoux.


Soury

di Christophe Switzer
Francia, 2016
Durata: 20'
Torna alla sezione
Regia

Christophe Switzer è originario di Nizza. Figlio di un pilota di caccia e di una pittrice, è cresciuto un po' dappertutto in Francia e all'estero, ma soprattutto in Provenza vicino alla base aerea di Orange e di Salon de Provence. Attore, è partito in tournée con Michel Galabru, Maurice Risch e altre compagnie con cui ha imparato i trucchi della messa in scena e quelli della regia degli attori. In parallelo ha portato avanti una formazione professionale nell'ambito audiovisivo e collaborato a diverse fiction, spettacoli televisivi, eventi. Ha seguito corsi di sceneggiatura e di montaggio per poi passare alla regia. Ama il cinema di Claude Berri, Yves Robert, Samuel Füller, Stanley Kubrick, Sergio Leone, i fratelli Scott, Luc Besson, Guy Ritchie, Peter Greenaway, Nicolas Winding Refn e di molti altri che continuano a ispirarlo. Il suo vuole essere un cinema autentico, popolare, esigente, pregno di significato, un cinema che guarda lo spettatore.

Christophe Switzer
Copyright © All rights reserved Associazione Culturale Asilo Bianco - Codice Fiscale 91009990036
Realizzazione e web marketing: Netycom Srl