ItalianoEnglish
Terre di mezzo

Sara ha un compito per l’estate: far crescere la piantina di pomodoro che le hanno affidato a scuola. Ma la sua famiglia vive in appartamento: il suo giardino diventa quindi un piccolo orto abusivo, ricavato dai nonni in un ignorato angolo di terra tra città e campagna. Mentre la mamma, in gravidanza, lavora in una fungaia con un contratto capestro, Sara trascorre l'estate con i nonni contadini curando la crescita della piantina. I curiosi però non mancano e la voce di un orto illegale si sparge, finchè un giorno ...


Terre di mezzo

di Maria Conte
Italia, 2018
Durata: 12'
Torna alla sezione
Regia

Maria Conte, classe 1986, vive in provincia di Treviso. Laureata in Studi Geografici e Antropologici a Firenze, attualmente sta concludendo la laurea magistrale in Antropologia culturale a Venezia. Parallelamente ha coltivato l'interesse per la fotografia (The Darkroom Academy, Firenze) e per l'audiovisivo, frequentando la Scuola di Cinema Documentario Etnografico di Monselice. La sua mission è quella di indagare tematiche ambientali, sociali e antropologiche attraverso lo strumento della fotografia e dell'audiovisivo, con particolare interesse verso la relazione tra uomo e territorio. Con questo intento realizza i cortometraggi Percorsi Umidi (2016), Terre di Mezzo (2018) e Dove Nuotano i Caprioli (2018).

Maria Conte
Copyright © All rights reserved Associazione Culturale Asilo Bianco - Codice Fiscale 91009990036
Realizzazione e web marketing: Netycom Srl