7-8-9 ottobre, Corto e Fieno 2022

La tredicesima edizione dell’unico festival italiano dedicato al mondo contadino

Torna Corto e Fieno, il Festival internazionale del cinema rurale sul lago d’Orta, tra le province di Novara e Verbania in Piemonte. Tre i Comuni coinvolti: Ameno, Miasino e Omegna, tra sale cinematografiche, antichi fienili e ville storiche, venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 ottobre.

35 film in arrivo da tutto il mondo, con in programma molte prime visioni italiane e piemontesi. Quest’anno si viaggerà in Russia, Cina, Turchia, Spagna, Italia, Francia, Senegal, Belgio, Germania, Gran Bretagna, Svizzera, Estonia, USA, Cambogia, Portogallo, Palestina e Libano.

Da sempre festival indipendente e di ricerca, Corto e Fieno arriva alla sua tredicesima edizione. È l’unico festival cinematografico in Italia interamente dedicato al mondo della ruralità, con proiezioni e incontri dedicati al cinema che guarda alla terra, ai suoi frutti e a chi se ne prende cura.

Due le sezioni competitive, Frutteto, concorso internazionale cortometraggi, e Germogli – Disegnare il cinema, concorso internazionale per animazioni e cortometraggi animati. Si aggiungono le proiezioni speciali della sezione lungometraggi Mietitura con Alcarràs – L’ultimo raccolto, della regista catalana Carla Simón, Orso d’oro all’ultimo festival di Berlino (film che segna la pre-apertura del festival giovedì 6 ottobre, in collaborazione con Cineforum ArciFic di Omegna), e First Cow, della regista americana Kelly Reichardt, miglior film 2021 nella classifica dei Cahiers du cinéma. Ma anche la lezione di Bruno Fornara, critico cinematografico, che esplora un grande film della storia del cinema legato al mondo rurale per la sezione Sempreverde.

Corto e Fieno nasce nel 2010 da un’idea dell’Associazione Asilo Bianco ed è diretto da Paola Fornara e Davide Vanotti. Immerso nelle atmosfere rurali del lago d’Orta, le proiezioni si alternano agli incontri con piccoli produttori locali e registi dei film in concorso. Due le mostre visitabili al Museo Tornielli di Ameno. SAME nel mondo, a cura di Archivio Storico SDF, che ripercorre le tappe essenziali della storia dei trattori SAME e della loro espansione nei mercati di tutto il mondo. E il percorso fotografico Nel cuore del Wakhan, la bellezza dell’Afghanistan di Robertino Radovix a cura di Elena Radovix, reportage di viaggio nel corridoio del Wakhan, tra le vette del Pamir, “il tetto del mondo”. Sempre ad Ameno, domenica 9 ottobre, mercato agricolo e rurale a km0, con giochi e laboratori per grandi e piccoli.

La locandina 2022 è firmata dall’illustratrice Lisa Gelli che, per disegnarla, si è immaginata un’intera comunità che si riunisce intorno alla proiezione dei film e condivide un momento di conoscenza, stupore e sogno, immersa nell’odore del fieno appena tagliato.

Tutte le proiezioni di Corto e Fieno, fin dalla sua prima edizione, sono a ingresso gratuito. Per maggiori informazioni potete scrivere a info@cortoefieno.it o seguirci sui nostri social IG Rural Film Festival | FB Corto e Fieno – Rural Film Festival

Per diventare volontario durante le giornate di festival: asilobianco@gmail.com o 3315910271


Corto e Fieno – Festival del Cinema Rurale ringrazia per il sostegno
: Fondazione CRT, Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Italia-Svizzera, Fondazione Cariplo, Regione Piemonte, Comune di Ameno, Comune di Miasino, Città di Omegna, Comune di Bellano, ATL della Provincia di Novara, Ricola, SDF Archivio Storico, S.O.M.S. Omegna, La Stampa, 1977, Touring Club Italiano, Cineforum ArciFic Omegna, Consorzio Nebbioli Alto Piemonte, Lago d’Orta Plastic Revolution, Amossola.

Sostieni Corto e Fieno

Abbiamo tanti progetti in serbo per voi, ma abbiamo bisogno del vostro aiuto per realizzarli. Sosteneteci con una piccola donazione.

Newsletter

Copyright © All rights reserved 2020 – Associazione “Asilo Bianco APS” – Codice Fiscale 91009990036

Via Zanoni, 17 – 28010 Ameno (Novara) – Cell. +39 320 9525617 – Privacy & Cookie PolicyCredits