Edizione 2012

Corto e Fieno 2012 – Festival di Cinema Rurale si è tenuto venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 settembre nei comuni di Ameno, Miasino e Pettenasco, sul Lago d’Orta.

Giuria 

La giuria di Corto e Fieno ogni anno decreta il vincitore di ciascuna sezione in concorso, assegnando un premio ai primi classificati.

Il vincitore della sezione 2012 di “Cinema Acerbo” – concorso di cortometraggio dedicato ai ragazzi delle scuole medie e superiori – ha ricevuto lo “Zappino d’Oro”; il “Rastrello d’Oro” è andato al primo classificato della sezione “Frutteto” – concorso di cortometraggio aperto a tutti – mentre il “Forcone d’Oro” è stato il massimo riconoscimento per il vincitore di “Mietitura”- concorso di lungometraggio.

Primo classificato sezione “Mietitura”: € 600
Primo classificato sezione “Frutteto”: € 400
Primo classificato sezione “Cinema Acerbo”: € 300

Novità 2012: da quest’anno è stata introdotta anche la giuria del pubblico che ha espresso il proprio parere su tutti i film in concorso e ha consegnato la “Vanga d’oro”.

Direzione Artistica

Davide Vanotti



Davide Vanotti (1972) collabora a progetti letterari, cinematografici e artistici. Dopo aver studiato Lettere Moderne all'Università di Pavia ha passato alcuni periodi all'estero come scrittore in residenza. Insegna Lettere alle scuole superiori. Co-fondatore di Asilo Bianco, è il curatore di Corto e Fieno e di Fogli/e Scritte. Ha pubblicato la raccolta di racconti "Acqua 2" e il romanzo "La Pietra sopra il Mare". "I diari di Malidor" è il suo blog.

Paola Fornara



Paola Fornara (1985) è laureata in Filosofia con una tesi su Jean-François Lyotard e il cinema. Ha passato diversi periodi della sua vita all'estero e collaborato con il Torino Film Festival e il Torino GLBT Film Festival (oggi Lovers Film Festival). Fa parte del gruppo organizzatore del Cineforum di Omegna. Per anni ha lavorato per una importante etichetta discografica indipendente italiana come capo dell'internazionale e del marketing. Dal 2011 collabora con l’Associazione Asilo Bianco.

Film Premiati

Una trappola molto gustosa, Scuola primaria “Guido Comanedi” di Cisano sul Neva (SV), Classi V (Italia 2010-11)
Il premio “zappino d’oro” è assegnato al film “Una trappola molto gustosa” della scuola primaria “Guido Comanedi” di Cisano sul Neva. Il cortometraggio è riuscito a interpretare in chiave leggera e viva la storia del territorio attraverso il lavoro manuale e la fantasia vivace sia degli alunni sia degli educatori
.

Saluti Da Sar Planina, Erik Fusco (Paesi Bassi 2012, 15’)
Il premio “rastrello d’oro” è assegnato all’unanimità al film “Saluti da Sar Planina” di Erik Fusco. Il film è risultato molto accurato dal punto di vista formale, mentre il contenuto comunica con leggerezza e ottimismo un messaggio di grande attualità

Il re del mosto, Giulia Graglia (Italia 2012, 44’)
Il premio “forcone d’oro” per la sezione “Mietitura” è assegnato all’unanimità al film “Il re del mosto” di Giulia Graglia. L’autrice con un buon senso del ritmo ha saputo restituire la figura di un personaggio da leggenda attraverso una sapiente sintesi di documenti e testimonianze di personaggi interessanti quasi quanto il protagonista.

Tastes Like Chicken?, Quico Meirelles (Brasile 2012, 15’)
Il premio speciale della giuria dedicato a Maria Adriana Prolo è assegnato all’unanimità al film “Tastes Like Chicken?” di Quico Meirelles per la sapienza inventiva e visionaria con cui affronta il tema del maltrattamento degli animali in chiave metaforica della condizione umana.

Langhe Doc, Paolo Casalis (Italia 2011, 52’)

Sostieni Corto e Fieno

Abbiamo tanti progetti in serbo per voi, ma abbiamo bisogno del vostro aiuto per realizzarli. Sosteneteci con una piccola donazione.

Newsletter

Copyright © All rights reserved 2020 – Associazione Culturale Asilo Bianco – Codice Fiscale 91009990036

Via Zanoni, 17 – 28010 Ameno (Novara) – Cell. +39 320 9525617 – Privacy & Cookie PolicyCredits