Brotherhood

Mohamed è un pastore indurito dalla vita nella campagna tunisina, dove vive con la moglie e due figli. Mohamed è profondamente scosso quando il figlio maggiore Malik torna a casa dopo un lungo viaggio con una moglie misteriosa. La tensione tra il padre e il figlio cresce per tre giorni fino a quando raggiunge un punto di rottura.

*Prima piemontese

**La visione non è adatta ai bambini

Brotherhood
di Meryam Joobeur
Tunisia, Canada, Qatar, Svezia, 2018
25′

Regia

Meryam Joobeur, regista e scrittrice tunisino-americana, si è diplomata alla Mel Hoppenheim School of Cinema a Montréal. Attualmente sta sviluppando tre progetti di lungometraggi, tra cui la versione estesa di “Brotherhood”. Ha partecipato al Berlinale Talent Lab (2016), al TIFF Talent Lab (2016) e al Rawi Screenwriter’s Lab (2016).

Sostieni Corto e Fieno

Abbiamo tanti progetti in serbo per voi, ma abbiamo bisogno del vostro aiuto per realizzarli. Sosteneteci con una piccola donazione.

Newsletter

Copyright © All rights reserved 2020 – Associazione Culturale Asilo Bianco – Codice Fiscale 91009990036

Via Zanoni, 17 – 28010 Ameno (Novara) – Cell. +39 320 9525617 – Privacy & Cookie PolicyCredits