Grezzano 1967

Venerdì 26 Settembre – ore 21 Museo Tornielli, Ameno
 
Poco dopo l’alluvione del 1966 un gruppo di studenti del Politecnico Forestale di Zurigo arriva a Firenze. Vogliono dare una mano e decidono di farlo piantando alberi sulle colline a nord della città. Interrano piantine che renderanno più forte e stabile il terreno. La loro presenza in Toscana getta anche altri semi: le tante fotografie di Giampietro, uno dei giovani svizzeri. Le fotografie, proprio come gli alberi, allungano le proprie radici nel tempo e lasciano tracce che, dopo molti anni, aiuteranno i protagonisti a ricostruire antiche emozioni, ricordi, amicizie.

Grezzano 1967
di Iacopo Landi
Italia, 2013
16′

Regia

Iacopo Landi nasce nel 1979 e cresce con la passione per le arti. Frequenta il DAMS a Bologna e lavora presso una piccola emittente toscana come montatore, operatore e regista. Oggi è un videomaker freelance e continua a raccontare con le immagini ciò che lo circonda. Vive in campagna.

Sostieni Corto e Fieno

Abbiamo tanti progetti in serbo per voi, ma abbiamo bisogno del vostro aiuto per realizzarli. Sosteneteci con una piccola donazione.

Newsletter

Copyright © All rights reserved 2020 – Associazione Culturale Asilo Bianco – Codice Fiscale 91009990036

Via Zanoni, 17 – 28010 Ameno (Novara) – Cell. +39 320 9525617 – Privacy & Cookie PolicyCredits