Couscous Island

Il documentario narra la storia delle donne dell’isola di Fadiouth, in Senegal, che producono il couscous di miglio, piatto tradizionale diventato presidio Slow Food.

Espressione di un ecosistema e di saperi tradizionali da salvare, il couscous rappresenta la sfida di queste madri, figlie e nonne alla condanna della povertà, decise nel voler mettere in atto un cambiamento reale.

Couscous Island
di Francesco Amato e Stefano Scarafia
Italia, 2012
34′

Regia

Francesco Amato nasce a Torino nel 1978. Dal 2001 al 2003 realizza documentari e cortometraggi. Frequenta il Centro Sperimentale di Cinematografia a Roma e si diploma con il lungometraggio “Ma che ci faccio qui!”. Dal 2007 è insegnante di regia alla Scuola Holden di Torino, al Centro Sperimentale di Roma e nella sede di Palermo. È tra i soci fondatori del progetto Kino, cinema indipendente, nato a Roma nel 2010.

Stefano Scarafia è nato a Cuneo nel 1978. Si è laureato in Architettura nel 2004 al Politecnico di Torino. Durante gli studi ha lavorato come autore e regista per agenzie pubblicitarie e case di produzione video. Collabora con la Facoltà  di Architettura alla produzione di progetti audiovisivi. Dal 2007 gestisce progetti creativi, crossmediali ed editoriali. Realizza cortometraggi e documentari indipendenti.

Sostieni Corto e Fieno

Abbiamo tanti progetti in serbo per voi, ma abbiamo bisogno del vostro aiuto per realizzarli. Sosteneteci con una piccola donazione.

Newsletter

Copyright © All rights reserved 2020 – Associazione Culturale Asilo Bianco – Codice Fiscale 91009990036

Via Zanoni, 17 – 28010 Ameno (Novara) – Cell. +39 320 9525617 – Privacy & Cookie PolicyCredits