L’ora blu

Nella solitudine di una Maremma primordiale e arcaica, dove la dimensione umana dell’esistenza si fonde in un rinnovato panteismo con la naturalezza degli altri viventi, vivono i due protagonisti del film, i coniugi Ilario e Irma.

Insieme sono complici in una scelta di vita che è quasi una scommessa: in un’età che li vorrebbe al tramonto, Irma e Ilario cocciutamente e controcorrente riscrivono il loro futuro, con sguardo incosciente e fanciullesco, e trasformano la selva inospitale nel loro personale Eden.

L’ora blu
di Stefano Cattini
Italia, 2012
67′

Regia

Stefano Cattini è un regista emiliano, interessato alle piccole storie del quotidiano nell’Italia contemporanea e al documentario narrativo, prevalentemente d’osservazione. Dopo alcuni film brevi, tra cui “Ivan e Loriana” e “Amèn”, gira il suo primo lungometraggio, “L’isola dei Sordobimbi”. “Aishiteru My Love” completa nel 2013 un’ideale trilogia sui sentimenti umani nelle diverse età della vita.

Sostieni Corto e Fieno

Abbiamo tanti progetti in serbo per voi, ma abbiamo bisogno del vostro aiuto per realizzarli. Sosteneteci con una piccola donazione.

Newsletter

Copyright © All rights reserved 2020 – Associazione Culturale Asilo Bianco – Codice Fiscale 91009990036

Via Zanoni, 17 – 28010 Ameno (Novara) – Cell. +39 320 9525617 – Privacy & Cookie PolicyCredits